The Roscioli witch project!

The Roscioli witch project!

Cibo, nutrimento, o mancanza di esso ovvero inedia! il nostro mondo girà intorno alla dicotomia essere o non essere!

Se sia più nobile nell’animo o nella propria integrità morale inseguire una tradizione e fossilizzarsi su di essa oppure andare verso una avanguardia che rompe gli schemi e poi decade? Cosa è cibo, cosa è esperienza cosa è materia!

La Famiglia Roscioli a Roma ha costruito un esperenziale tutto suo: Qualità estrema e ricerca formale portata allo spasmo.

Roscioli ha portato tale esperienza così in alto da averla radicata nella nostra cultura Romana; ed oggi hanno potuto perfino ribaltarla! Rimanendo fedeli a loro stessi e creando una gemma fulgida e terrificante in un panorama altrimenti fatto di unto e mediocrità.

Che detto in parole povere …. se ve siete rotti er cazzo de magna de merda come si è soliti a Roma e di bere carte dei vini fatte da distributori ciechi….. questo posto è la vostra salvezza.

The Roscioli witch project!

Rimessa Roscioli è l’alter ego del ristorante salumeria Roscioli. Personalmente come spazio lo preferisco al ristorante , è più a mia misura e sopratutto il concept che sta dietro è in perfetta linea con tutto ciò in cui credo e che professo.

Umanità commestibile e socializzazione fagocitabile su gnosi enoica!

“Rimessa” nasce come garage per le degustazioni private di coloro che volessero avere una esperienza Bespooke della enciclopedica cantina della famiglia Roscioli.

All’inizio era poco più di una carbonaia accozzaglia di appassionati per appassionati e fantasmi della notte romana, poi lentamente ha preso una forma diversa.

Loro si definiscono Dopolavoro Gastronomico io preferisco invece fucina biointegrale; per attuare questo cambiamento (che su Roma è stato immenso ) il team che è stato creato appositamente per lo scopo e capitanati da due dei più meravigliosi figli di buonadonna della mia Roma gastronomica

ovvero

Alessandro Pepe

Gae Saccoccio. (che ieri non c’era e non voglio mostare in vecchie foto)

Persone diverse, caratteri diversi, uomini diversi, entrambi vocati ad un unica realtà delle cose: l’intransigente ricerca del’eccellenza.

materico uno

Filosofo L’altro !

The Roscioli witch project!

Ma cosa rende questo posto una Williwonjìkiana fabbrica di cioccolato?

Non voglio annoiarvi con liste dei vini (che per altro trovate on line con tanto di prezzi….. e questa cosa è tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto bella)

Menu degustazioni o liste dei piatti (che per altro trovate on line e questa cosa ….. va beh avete capito ….tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto tanto bella)

Ciò che rende La rimessa un tempio induista è il concetto di bespoke.

Qui tutto è personalizzabile e su misura.

Su misura di quanto estremo e intrinseco al tuo pensiero circa tua experience

su misura in base a quanto costoso puoi e vuoi vivere la tua experience.

(di moltissimi vini c’è anche il calice e per moltissimi vini intendo anche cose veramente somme!)

su misura in base a quali vini sconosciuti e assolutamente non convenzionali vuoi bere!

The Roscioli witch project!

Abbiamo mangiato benissimo! In un mondo in cui il troppo è volgare, qui esci sazio ma pago di aver vissuto un percorso, che muta sempre, che cambia in base non alla parola estro ma in base a quella che è la ricerca formale e modale:

Formale delle materie prime.

Modale delle loro lavorazioni.

questa dicotomia (ricordate ? Gae Alessandro) comporta per noi clienti (su tavolate sociali quindi e ti vuoi fare i cazzi tuoi…. non è il posto perfetto visto che è appunto una fucina) il peregrinar fra materia e pensiero.

Non voglio annoiarvi con chiacchiere e distintivi, anche perché trovo volgare dire cosa ho mangiato e in che ordine, però posso dirvi che i ravioli, il baccalà , lo spaghetto con i ricci ….

Mare, sabbia, la materia che come schiuma, un cuculo, un gabbiano, estate, sono bambino! poi cresco viaggio, esperimento e sperimento… no! la vita potrebbe essere bellissima , ma haimè la società mi ha depresso e io l’ho permesso!

servi dei servi dei servi…. rompete le catene delle scatolette, del all you can eat, della barbarie culturale!

copulate, copulate tanto, continui orgasmi di vita, leggete leggete più che potete e di tutto!

Sade, Tolkien, Rowling, billy wilder, took, leggere la bibbia, leggere il talmud, siamo piccoli scarafaggi nell’universo, e la nostra mente eè unica cosa che abbiamo!

questo è il menù di Rimessa Roscioli!

The Roscioli witch project!

MA questo blog parla dei vino e non ne ho ancora parlato! si perché sapete che c’è di nuovo! appare che la carta dei vini on line e potete vedere tutto ciò che hanno e che cambia di anno in anno grazie a Gae e al contributo che le annate danno (hanno verticali su verticali ).

MA ciò che vorrei raccontarvi è il ridere di un piccolo scricciolo, l’emozione di aver conosciuto una risorsa incredibile

lei

si foto brutta mossa, ma vera! questa ragazza è un sommelier che mena tutto e tutti: una vera zombie slayer .

Questa ragazza con un umiltà che fa essere lei ombra e uve , luce e vino ha creato una serie di abbinamenti con vini non scontati e non abituali…..

Madre della notte! signora delle mosche, Grande Gea non avete idea! abbinamenti giocati col sale, col cappero, con la sapidità! fatti non per stupire ma per esaltare! bene in questo locale l’esaltazione del vino è supremo!

nota di colore! questo rosato greco! proprio perché per dire che Rimessa non ha una carta dei vini Solita e usuale (anche se avete voglia di essere noiosi abitua delle guide hanno anche i nomi di grido ) qui si spazia fra sogni e notte di pioggia!

Che esperienza meravigliosa! Sono un uomo migliore e più fortunato di prima!

-non posso far altro che editare questa articolo, scritto così di getto! scritto così! per scrivere! mi sono reso conto di quanto posti così servano, sia coi loro pregi che coi loro inevitabili difetti….. ma poi inevitabilmente siamo ciò che mangiamo e come lo mangiamo!

Siamo ciò che beviamo. come lo beviamo….

Siamo un percorso Enrico fatto sulle isole, Sicilia, Grecia Sardegna, con delle svisate in Francia e Piemonte! un percorso difficilissimo basato su aromi e salinità: ieri sera è andato in scena il suono dell’acqua che in tempesta erode il litorale!

e forse posso aiutarvi cosi

Malato durante un viaggio –
sui campi riarsi i sogni
vanno errando.

  1. vi lascio il link del canale YouTube; iscrivetevi e con un click mi farete felice !
  2. Ti lascio il link per acquistare, se ne hai voglia, il mio romanzo l’isola del viaggiatore.
  3. la tua opinione, e il tuo supporto per me è fondamentale: riempi di commenti questo contenitori! fossero pure di focose discussioni! e se credi che sia giusto! condividimi con i tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *